“La conferenza stampa di Conte (in ritardo di 70 minuti) sul dpcm di Natale ci conferma che passeremo le vacanze agli arresti domiciliari. Siamo alle solite: un governo di cialtroni con l’aria dello spiegone, ma per il nostro bene. Sì, certo”. “Sul decreto dei Ristori qualcuno si è accorto di come l’ha definito? 100%! E’ una bugia. Perchè cos’è il 100%? E’ il 100% rispetto a quello che ha fatto nell’ultimo Ristori, che comunque era una percentuale del 20% rispetto al calo del fatturato di aprile del 2019, una gigantesca bolla, una gigantesca fandonia”. Così Nicola Porro, conduttore di Quarta Repubblica su Rete 4, commenta le parole del Premier Conte. attaccato duramente in un lungo video pubblicato sul suo canale Youtube.

Eccolo di seguito:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here