“Quanto trapela dalla stampa circa l’ipotetico sostegno di Salvini alla volontà russa di intromettersi nella politica italiana è sconcertante.
Una notizia che, se confermata, sarebbe di una gravità inaudita per il nostro Paese.
Salvini e tutto il centrodestra hanno il dovere di spiegare agli italiani quali rapporti siano intercorsi e intercorrano tra l’emissario del leader leghista, l’ex deputato di Forza Italia Antonio Capuano, e il funzionario dell’ambasciata russa in Italia Oleg Kostyukov il quale, stando ai documenti dell’intelligence citati dalla stampa, a maggio avrebbe chiesto lumi circa le intenzioni dei ministri della Lega di dimettersi dal Governo.
Eventuali conflitti di interesse con il governo russo a discapito del nostro Paese, sarebbero estremamente gravi e meritevoli di essere attenzionati dalle autorità competenti”.

Lo dichiara, in una nota, il capogruppo della Lista Civica Raggi, Ecologia e Innovazione Antonio De Santis.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here