Il ministro dell’Istruzione, Lucia Azzolina, è intervenuta a Rainews24. Ecco le sue considerazioni: “A settembre bisogna tornare a scuola e tutti noi non vediamo l’ora di risentire la campanella – ha spiegato -. Abbiamo bisogno di normalita’, ma nel rispetto assoluto delle prescrizioni scientifiche e della sicurezza di tutti quelli che metteranno piede a scuola”, ha detto Lucia Azzolina nell’intervista di Paolo Poggio.

“Stiamo lavorando per tornare a scuola a settembre. Nello scenario migliore torneremo nella normalita’, poi c’e’ lo scenario di una convivenza con un Coronavirus non aggressivo, per il quale stiamo lavorando ad un ritorno in classe a piccoli gruppi e quindi con una convivenza tra didattica in presenza e didattica a distanza. Nel terzo scenario, quello di un Coronavirus aggressivo, vivremo la realta’ che abbiamo vissuto finora“, ha aggiunto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here