Il Sole 24 Ore stamattina titola: “Imprese in crisi, niente Irap a giugno. Stop a 30 milioni di cartelle fiscali”, il titolo del quotidiano economico. Dopo un duro confronto politico oggi il Cdm. Cancellati saldo e acconto dell’imposta sulle attività produttive per le aziende in difficoltà”. Aiuti e semplificazioni. Il Fisco emetterà comunque gli atti entro il 31 dicembre, ma la notifica slitterà al 2021. Autocertificazione per ogni aiuto legato al Covid-19.

Le altre agevolazioni: “Super bonus nel catalogo casa”. Lavori agevolati. La detrazione al 110% per interventi di risparmio energetico dal 1° luglio affianca gli aiuti esistenti per ristrutturazioni, mobili-elettrodomestici, sisma e facciate.

A pagina 2: “Irap, rata di giugno cancellata per imprese in crisi. Stop a 30 milioni di cartelle e avvisi del Fisco”. Oggi il Cdm. Lungo vertice, spunta il taglio dell’imposta Gualtieri conferma: 12 miliardi per accelerare i pagamenti Pa. Autocertificazione a tutto campo. Fino al 31 dicembre 2022 aprirà le porte a tutti i benefici economici legati al Covid-19.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here