L’incendio doloso di questa mattina a Castelporziano avrebbe potuto avere conseguenze devastanti per la tenuta presidenziale e per l’ambiente circostante, se non ci fosse stato il tempestivo intervento dei dipendenti della riserva naturalistica, dei vigili del fuoco e dei carabinieri forestali.

“Ringraziamo i cittadini e i lavoratori coinvolti, sottolineando il forte impegno civile e il senso del dovere istituzionale mostrato. Nel complessivo quadro critico dell’emergenza di questi giorni, che rimanda alla necessità di potenziare le forze pubbliche impegnate nella tutela ambientale e nella protezione del territorio tutto, siamo di fronte a una buona prassi di cosa vuol dire servizio pubblico, entro il quale gioca un ruolo importante anche l’adesione sindacale, da parte di chi, in ogni modo e a ogni livello, si prende cura di beni comuni e servizi per la collettività”.

Così la Fp Cgil di Roma e del Lazio e Fp Cgil Presidenza della Repubblica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here