“Quanto avvenuto oggi all’alba al Tmb Salario è gravissimo e purtroppo non inedito. In attesa che vengano verificate le dinamiche dell’incendio, abbiamo inoltrato un’immediata richiesta di incontro ai vertici di Ama e a Roma Capitale, per gestire la situazione e scongiurare il ripetersi di episodi simili”. E’ quanto si legge in una nota dei Segretari Generali Fp Cgil, Fit-Cisl e Fiadel, Natale di Cola, Marino Masucci e Massimo Cicco, che esprimono “solidarietà e vicinanza ai dipendenti, all’intero quartiere e a chiunque sia stato coinvolto”.

“Adesso non si può aspettare: si deve fare al più presto chiarezza sulle cause dell’incendio, e, alla luce dell’accaduto, mettere in campo tutte le misure necessarie per la gestione del servizio, la salvaguardia dei lavoratori e la salute della cittadinanza”.
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here