“Nel 2018, 641 mila persone hanno subito un incidente sul lavoro.Di questi 1133 hanno perso la vita. È una carneficina che chiama in causa la responsabilità di istituzioni ed imprese. Il #1maggio saremo in piazza anche sul tema salute e sicurezza. È una questione nazionale”. E’ il messaggio postato su twitter da Annamaria Furlan, Segretario generale della Cisl.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here