“Sono molto soddisfatto per le nuove scelte del Ministro Giovannini sull’obiettivo cantieri veloci: altri 10 interventi per un valore di circa un miliardo e mezzo sul territorio del Lazio che si aggiungono ai precedenti 8 previsti nei mesi scorsi. Possiamo dire con orgoglio che raccogliamo i frutti di quanto seminato in questi anni di buon governo della Regione Lazio”.

Così il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.

 

In particolare, gli interventi riguarderanno il Nodo interscambio del Pigneto; il raddoppio della linea Lunghezza-Guidonia; il quadruplicamento della Ciampino-Capannelle; il raddoppio della Cesano-Bracciano. Di particolare rilevanza lo sblocco degli interventi sulla rete tranviaria di Roma, dove sono previsti anche una serie di cantieri per potenziare presidi di sicurezza.

 

“Nella proposta del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili sulle opere da realizzare in via prioritaria con la nomina di Commissari – continua Zingaretti – sono previsti interventi strategici che ci aiuteranno a rendere più vivibile, sostenibile e competitivo il nostro territorio. In particolare, c’è un forte investimento sulla mobilità su ferro, in piena sintonia con il piano programmatico sviluppato dalla Regione Lazio. Ora mi auguro quindi massima velocità nell’approvazione della proposta da parte del Parlamento. Per dare una spinta decisiva al lavoro e all’economia bisogna aprire i cantieri prima possibile”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here