“Per numeri assoluti e per incidenza sociale il lavoro povero è ormai una questione nazionale su cui diventa urgente intervenire, con particolare riguardo alla condizione delle donne. La questione dei salari è strettamente correlata alla tenuta sociale e previdenziale del nostro sistema di welfare e questa emergenza va affrontata con misure progressive e puntuali, come indicato dal ministro Orlando riguardo rinnovi contrattuali, salario minimo, opzione donna e Ape sociale. L’allarme lanciato da Tridico getta luce su una faglia di disuguaglianze presenti e soprattutto future che non accettano di essere liquidate con luoghi comuni o formule sbrigative”.

Lo ha affermato oggi a Montecitorio la presidente della commissione Lavoro della Camera Romina Mura (Pd), alla Relazione Annuale del presidente dell’Inps Pasquale Tridico.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here