In data 29 giugno 2022, alla presenza del Direttore dell’Istituto per Ispettori, Dirigente Superiore della Polizia di Stato dott. Vincenzo AVALLONE, avrà luogo la cerimonia di giuramento del 216° Corso Allievi Agenti della Polizia di Stato. La cerimonia si svolgerà in contemporanea in tutte le 12 scuole della Polizia di Stato che hanno partecipato al progetto della formazione degli Allievi del 216° corso Agenti.

 

Gli allievi dell’Istituto per Ispettori di Nettuno, 288 uomini e 98 donne, a partire da 20 dicembre 2021,  hanno compiuto un percorso formativo variegato, articolato in una prima fase di formazione a distanza, durante la quale sono stati erogati i contenuti relativi agli aspetti teorici, tecnici e giuridici del programma di studi,  ed una seconda fase, in presenza, durante la quale gli Allievi Agenti hanno acquisito le conoscenze e le competenze più strettamente attinenti all’area addestrativa nelle materie di Armi e Tiro, Tecniche Operative, Difesa Personale e Guida dei veicoli in servizio di polizia.

 

Durante i quattro mesi trascorsi all’interno dell’Istituto di formazione, gli Allievi hanno compiuto un percorso di crescita che non ha tralasciato gli aspetti valoriali dedicando intensi momenti al ricordo dei caduti della Polizia di Stato vittime delle Stragi di Mafia, della criminalità ordinaria e delle attività di servizio.

 

Nei giorni scorsi, la Scuola ha vissuto un altro particolare momento legato alla celebrazione di 110 cresime, officiate dal Vescovo della Diocesi di Albano, Mons. Vincenzo VIVA, e dal Coordinatore dei Cappellani della Polizia di Stato, Don Angelo M. ODDI.

 

Con la cerimonia di Giuramento, gli Agenti in Prova del 216° Corso  assumono l’impegno di fedeltà alla Repubblica ed intraprendono il loro percorso al Servizio dello Stato e dei cittadini.

 

I 2196 Agenti neoassegnati entreranno in servizio il 1° luglio e costituiscono un’importante linfa per gli organici degli Uffici e Reparti territoriali della Polizia di Stato, nell’ambito di un più ampio rinforzo pianificato dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here