“Questa mattina ho incontrato a piazza San Silvestro a Roma il presidio dei lavoratori di Alitalia per manifestare loro la mia vicinanza anche a nome della Regione Lazio. Questa è una settimana cruciale per il destino di migliaia di lavoratori e crediamo che una conduzione responsabile della vicenda debba essere una priorità per tutti. Per questo torniamo a chiedere la riapertura del dialogo tra azienda e sindacati e ribadiamo l’importanza della contrattazione collettiva quale base per costruire rapporti e relazioni aziendali. Oggi più che mai è necessario l’intervento del Governo nel ruolo di mediatore, sia nella convocazione delle parti per una soluzione positiva della vertenza, sia per sottolineare alcuni criteri guida del confronto e delle azioni. Non ultimo, ricordiamo che come Regione Lazio avevamo già chiesto ai Ministri del Lavoro, dello Sviluppo Economico e dei Trasporti un ruolo più attivo, anche per essere coinvolti nei tavoli, quale ente territoriale dove vive circa l’ 85% dei dipendenti e che sarà interessato da una pesante crisi di tutto il settore”.

Così in una nota Claudio Di Berardino, assessore al Lavoro e Formazione della Regione Lazio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here