“I no vax diffidano le entrate”, è l’apertura odierna del quotidiano Italia Oggi. Molti ultracinquantenni non vaccinati (sono 1,3 milioni) giocano d’anticipo e notificano all’Agenzia delle Entrate atti di diffida preventiva all’invio della sanzione da 100 euro.

L’obbligo di vaccinazione per gli over 50 è stato introdotto dal dl 1/2022 ed è in vigore dall’8 gennaio dal 15 giugno 2022. Sul decreto all’esame della camera in questi giorni  il governo porrà la questione di fiducia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here