Italian Angels for Growth, il più grande network di business angel in Italia, e Lazio Innova, società in house providing della Regione Lazio, hanno siglato un’importante partnership a sostegno delle Startup Lazio. Collaborazione che si è dimostrata sin da subito valida ed efficace con un primo co-investimento già in fase avanzata, che verrà finalizzato entro i prossimi mesi.

 

Due rilevanti realtà che si uniscono per supportare l’innovazione e le giovani imprese. In particolare, IAG, che può contare su oltre 200 protagonisti del mondo imprenditoriale, finanziario e industriale che investono tempo, competenze e capitali per la crescita delle startup innovative, in più di dieci anni di attività, ha analizzato oltre 5.000 startup e i suoi soci hanno realizzato oltre 80 investimenti, per un totale di 200 milioni di euro investiti dai soci IAG e co-investitori. Lazio Innova – partecipata anche dalla Camera di Commercio di Roma – gestisce per conto della Regione strumenti finanziari, programmi e progetti a favore delle imprese del territorio regionale, tra cui il fondo di venture capital denominato Innova Venture.

 

L’accordo, di durata biennale, prevede la possibilità di effettuare co-investimenti in favore delle società, con sede operativa nella regione Lazio o interessate ad aprire una sede operativa nel Lazio, selezionate da Italian Angels for Growth e dal comitato di investimento di Innova Venture, i cui membri sono Fabio Mondini de Focatiis, Stefano Peroncini e Peter Mayrl. Startup innovative che potranno ricevere un co-investimento del fondo di venture capital lanciato dalla Regione Lazio e finanziato con i fondi comunitari del POR FESR 2014/2020.

 

Antonio Leone, presidente di Italian Angels for Growth: “IAG è stata riconosciuta ancora una volta come un player fondamentale nel seed capital. Siamo partner di riferimento per molte istituzioni, e l’accordo con Lazio Innova conferma ancora una volta il nostro importante ruolo nell’ecosistema delle startup. Il modello IAG, grazie ai nostri oltre 200 soci, è un mix di finanza e competenze che risulta essere determinante per il successo di una startup in fase seed. Oltre al nostro costante presidio internazionale abbiamo l’obiettivo di essere sempre più capillari a livello italiano grazie a relazioni con partner di eccellenza locali”.

 

Andrea Ciampalini, direttore generale di Lazio Innova: In questa specifica fase di ripresa consideriamo strategico moltiplicare il numero degli attori professionali pronti a investire nelle imprese innovative del Lazio. I business angels sono, da anni, tra i soggetti più attivi nell’investimento in startup nelle fasi seed. È quindi per noi molto importante aver definito un accordo di co-investimento con IAG, il principale gruppo di business angels in Italia con un forte interesse peraltro per le iniziative nel campo delle scienze della vita”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here