“E’ arrivata la notizia dal Presidente del IV Municipio Massimiliano Umberti che a Colli Aniene l’amministrazione territoriale vuole riattivare il servizio del porta a porta. Ci sorprende questa posizione ma non è in dubbio l’utilità del servizio, in dubbio c’è la qualità. Oggi con i cassonetti si riesce a mantenere un servizio di pulizia costante, salvo grandi imprevisti, il ritorno al porta a porta va anche bene purché si possa garantire copertura di personale e di mezzi che permetteranno ai cittadini di avere un servizio efficace e non come è successo negli anni passati. Si dia garanzie anche per l’organizzazione dei giri di raccolta a norma di legge, mettendo fuori dalle abitazioni a orari prestabiliti i bidoni dei rifiuti e non nelle proprietà private, questo metterà in sicurezza lavoratori e cittadini. Se tutto questo l’amministrazione del IV Municipio è in grado di garantirlo ben venga, altrimenti si fermi. Chiediamo al Presidente Umberti e la sua amministrazione una presa di posizione sulla questione”.
Così in una nota Flavio Vocaturo, segretario PD AMA, e Piero Bramonti responsabile PD AMA in IV MUNICIPIO.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here