Al 15 giugno 2022 Kìron Partner SpA, società di mediazione creditizia del Gruppo Tecnocasa, ha intermediato oltre un miliardo di mutui alle famiglie per l’acquisto di un abitazione da inizio 2022.

Forte di una rete composta da 221 agenzie sul territorio nazionale nelle quali sono attivi oltre 970 collaboratori e di un modello di business solido ed in continua evoluzione, i risultati del primo semestre dell’anno di Kìron non si sono fatti attendere.

L’Amministratore Delegato Carlo Tenconi ha dichiarato “Lo stesso obiettivo era stato raggiunto lo scorso anno alla fine del mese di giugno. Quest’anno è arrivato con ulteriore anticipo, segno chiaro ed inequivocabile che la domanda di consulenza da parte dei clienti è in crescita costante e che le famiglie vedono nella nostra rete e nelle nostre persone dei validi professionisti a cui affidarsi per un passo così importante come l’accensione di un mutuo per l’acquisto della casa”.

“In un contesto caratterizzato da tassi in aumento come quello attuale – specifica Tenconi – è sempre più necessario ed utile affidarsi all’esperienza di consulenti del credito specializzati che possano orientare al meglio i clienti verso la scelta più adeguata allo stile di vita, alle disponibilità e anche ai progetti futuri che caratterizzano la persona o la famiglia. E qui entra appunto in gioco la figura fondamentale del consulente del credito Kìron che, grazie a solide e strategiche partnership con gli istituti di credito, ha a disposizione un portafoglio prodotti trasversale frutto di oltre trenta convenzioni attive stipulate con le principali banche”.

Una crescita che continua e che, per meglio rispondere alle esigenze del cliente, comprende una profonda e specialistica preparazione dei collaboratori che seguono un preciso e completo percorso professionale grazie ai servizi, agli strumenti e alla formazione garantita da Kìron Partner. In vista di questo sviluppo, la società sta ricercando nuove risorse da inserire nelle agenzie su tutto il territorio italiano. “Ricerchiamo giovani che vogliano far parte del nostro progetto, – conclude Tenconi – oggi più che mai attuale e in linea con le esigenze di mercato. Tutto ciò fa parte di una visione aziendale che comprende anche la responsabilità sociale, verso il cliente grazie ad un’attenta azione di monitoraggio delle operazioni di credito volta a garantire ai clienti e alle banche partner la stipula di finanziamenti sostenibili nel tempo e verso i giovani offrendo loro concrete opportunità di lavoro”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here