“I professionisti e lavoratori autonomi non sono figli di un dio minore”. Lo ha dichiarato la deputata dem Gribaudo nella relazione introduttiva dell’Agorà democratica.

“Il lavoro autonomo: professioni e partite iva, quali nuovi diritti? Occorre superare il dualismo tra lavoro subordinato e autonomo. Il format delle Agorà nasce proprio come un momento di ascolto per fare emergere istanze, necessità e osservazioni della categoria”.

Argomenti che non sono mancati tra gli ospiti che hanno parlato di problemi e storture a carico di quasi 5 milioni di lavoratori, aggravati dalla pandemia. Tra i temi sollevati la doppia tassazione sulle Casse, la proroga degli adempimenti fiscali in caso di malattia o inabilità al lavoro e la normativa dell’equo compenso che “va rivista così com’è impostata rischia di penalizzare i professionisti, soprattutto se giovani”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here