“La Regione Lazio punta sulla ricerca: 70 milioni di euro dal Programma Lazio FSE+ 2021-2027 per il Bando “Fare Ricerca”, premio di 2000 euro l’anno per sette anni alle ricercatrici e ai ricercatori che abbiamo pubblicato negli ultimi 24 mesi, due lavori a carattere scientifico o un lavoro se il ricercatore è stato contrattualizzato da meno di 1 anno”. 
Così in una nota Sara Battisti, presidente della commissione regionale Affari Costituzionali.
“Il Bando presentato oggi dal Presidente Zingaretti – spiega – presso il CNR è un segnale in controtendenza: mentre l’Italia è fanalino di coda per investimenti sulla ricerca, il Lazio si impegna concretamente per contrastare la “fuga dei cervelli” e fare della Regione un polo d’eccellenza che punta sulla conoscenza, sulla scienza, e sul sapere. 
Una misura che si inserisce nel piano di investimenti che in questi anni la Regione Lazio ha portato avanti nel campo della ricerca e dell’innovazione e che, oltre a garantire la permanenza dei ricercatori sul territorio laziale, si pone l’obiettivo – conclude – di costruire un modello di sviluppo nuovo attraverso la valorizzazione delle competenze”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here