“Sono particolarmente contento di partecipare oggi qui a una iniziativa speciale che si svolge a Roma e nel Lazio e contemporaneamente in tantissime città e regioni italiane. Questo perché esistono uno spirito e un impegno comuni nel  promuovere e diffondere la pratica sportiva tra le persone disabili. Sono certo dunque del successo dell’evento e sicuro che saranno tantissimi gli atleti pronti a mettersi alla prova. Ora più che mai, dopo i mesi difficili passati a causa del Covid, l’entusiasmo e la voglia di fare sport sono sensazioni forti e radicate in ognuno di noi”.

Così in una nota il delegato dello Sport del Presidente della Regione Lazio, Roberto Tavani in occasione della Giornata regionale dello Sport Paralimico che si è svolta presso il Centro di Preparazione Paralimpica Tre Fontane, a Roma.

“Come Regione Lazio ci siamo impegnati a favore dello sport paralimpico, siglando un protocollo di intesa e collaborazione nel 2019 grazie al quale in questi giorni la Giunta Zingaretti ha varato una misura che prevede lo stanziamento di 100mila euro per sostenere almeno 20 progetti a favore dell’associazionismo di base, affiliato al Comitato Italiano Paralimpico, che organizza manifestazioni sportive paralimpiche sul territorio regionale. I tanti progetti messi in campo in questi anni, senza dimenticare i recenti successo delle Paralimpiadi, sono senza dubbio un modo concreto per avvicinare allo sport migliaia di ragazze e ragazzi perché noi crediamo nello sport e continuiamo a dimostrarlo con i fatti”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here