L’Avv. Fabio Cristini (StayFintech) esperto in Banking e Finance nell’ambito della Vigilanza Bancaria, commenta i nuovi paradigmi del settore in continua evoluzione alla luce della prossima nomina alla guida del Dicastero del Tesoro che dovrà tirare fuori il Paese dall’emergenza sociale ed economica: “Le recenti evoluzioni del mondo bancario e finanziario ci fanno assistere ad una duplice tendenza: da un lato la disintermediazione degli attuali canali di erogazione del credito e dei servizi di pagamento così come li conosciamo, con l’entrata in campo di piattaforme Big Tech quali Google, Amazon, Facebook – dall’altro il forte impatto dell’avvento di asset virtuali come nuovo sistema sia di pagamento che di investimento. Il tutto accompagnato da una forte tendenza delle banche a monetizzare i propri crediti non performing nel rispetto delle sempre più rigide indicazioni della BCE al fine di garantire una stabilità patrimoniale ed una sana e prudente gestione degli NPE. Ne deriva un quadro variegato e complesso, oggetto di continua evoluzione e mutamento – commenta l’Avv. Cristini fondatore insieme al collega Avv. Davide Cresci della piattaforma stayfintech.com per la creazione un network di esperti, professionisti e interessati in cui discutere e confrontarsi sugli sviluppi regolamentari e di business legati al Fintech in Italia – Sarà fondamentale – conclude – arrivare quanto prima ad un concetto di progressiva sostituzione delle rigide normative con indicazioni, regolamenti e linee guida delle Autorità di settore, le uniche in grado di garantire una regolamentazione al passo con l’evoluzione del mondo tecnologico e finanziario”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here