“Anche quest’anno le coste del litorale romano da Ostia a Fregene sono invase da rifiuti di ogni genere, una situazione che purtroppo si ripete costantemente ed evidenzia l’assoluta incapacità della giunta regionale Pd-5s guidata da Zingaretti. Siamo allibiti dal pressapochismo con cui la giunta regionale affronta la questione e, anche alla luce di tutte le interrogazioni e denunce da noi presentate, chiediamo a gran voce un intervento serio per far fronte alle esigenze del nostro litorale. Nonostante le continue sollecitazioni da parte nostra ed il ridondante riproporsi di questa situazione, ancora non si è trovata una soluzione concreta e rischia di dover intervenire nuovamente il Comune di Fiumicino attraverso le proprie casse. Per evitare che i costi per la bonifica e tutto ciò che ne consegue ricadano sulle tasche dei fiumicinesi, riteniamo sia opportuno lo stato di calamità”.

Lo dichiara in una nota il senatore William De Vecchis della Lega insieme ai consiglieri comunali Federica Poggio e Vincenzo D’intino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here