“Made in Italy, aiuti all’export”, è l’apertura odierna di Italia Oggi. Finanziamenti fino a 300 mila euro per avviare attività di e-commerce E 150 mila euro a chi assume manager specializzati nelle esportazioni.

Approfondimento a pagina 24: “Due aiuti a chi vuole esportare”. Finanziati manager a tempo e piattaforme e-commerce.  Circolari del ministero dello sviluppo economico attuano il decreto dello scorso aprile.

Finanziamento fino a 300 mila euro per avviare l’e-commerce di prodotti made in Italy. E aiuti alle imprese che spendono (fino a 150 mila euro) per dotarsi di manager specializzati nell’export. Il ministero dello sviluppo economico ha diffuso ieri due circolari con cui si av- viano gli strumenti a sostegno dell’internazionalizzazione delle imprese italiane previsti dal decreto Mise dell’8 aprile 2019.

Italia Oggi riassume le misure in una tabella:

Temporary export manager (Tem):

  • Le società di capitali, in forma singola o rete d’impresa, potranno accedere a finanziamenti a tassi agevolati per l’inserimento temporaneo in azienda di un Temporary export manager (Tem) e per lo sviluppo di piattaforme E-commerce attraverso un market place o un proprio sito web, in entrambi i casi per progetti da realizzare in Paesi extra-Ue.
  •   Il finanziamento dovrà essere compreso fra 25 mila e 150 mila euro e i progetti dovranno essere finalizzati all’erogazione di servizi volti a facilitare i processi di internazionalizzazione d’impresa.

E-commerce:

  • Per lo sviluppo di soluzioni di e-commerce, è previsto invece un finanziamento da 25 mila a 300 mila e i progetti dovranno riguardare beni o servizi prodotti in Italia o con marchio italiano.

Regole comuni:

  • In entrambi i casi il finanziamento potrà coprire il 100% delle spese, a un tasso d’interesse pari al 10% del tasso di riferimento europeo (attualmente pari a 0,089%), con durata massima di 4 anni.
  •  La domanda di finanziamento dovrà essere presentata sull’apposita piattaforma online gestita da Sace Simest.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here