Quanto avvenuto oggi a Roma, con decine e decine di alberi e rami caduti a causa del vento, è conseguenze diretta della scarsa manutenzione del verde pubblico nella capitale. Lo denuncia il Codacons, intervenendo sulle criticità legate al maltempo registrate oggi in diversi quartieri della città.
“La “pioggia” di rami e la caduta di alberi rappresenta un enorme pericolo per cittadini e automobilisti, che rischiano di essere coinvolti in incidenti anche gravi – spiega il presidente Carlo Rienzi – da tempo denunciamo la scarsa manutenzione del verde pubblico a Roma, che si manifesta in tutta la sua evidenza in caso di vento, quando le piante malate o vecchie si abbattono su auto e passanti, mettendo a repentaglio l’incolumità pubblica”.
“Il Comune di Roma deve fornire tutti i dati sull’attività del servizio giardini e gli interventi eseguiti negli ultimi mesi per la messa in sicurezza degli alberi pericolanti e delle piante a rischio nelle zone dove oggi si sono verificati gli incidenti più gravi” – afferma ancora Rienzi.
All’allarme alberi si aggiunge quello rifiuti, con il forte vento che oggi ha sollevato la spazzatura portando cumuli di sporcizia su strade e marciapiedi, regalando alla città l’ennesimo spettacolo pietoso – conclude il Codacons.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here