“Grazie al Partito Democratico l’auto elettrica potrà diventare ‘popolare’. Anche chi ha redditi più bassi potrà permettersi un’auto elettrica”.  Lo dichiara il deputato dem Gian Mario Fragomeli, capogruppo Pd in commissione Finanze della Camera, primo firmatario dell’emendamento approvato alla Legge di Bilancio che prevede un bonus fino al 40% delle spese sostenute per acquistare un’auto elettrica entro il 2021, a patto di avere un Isee inferiore ai 30mila euro e a patto che anche il veicolo abbia un costo sotto i 30mila euro. La risorse stanziate sono pari a 20 milioni di euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here