L’ultima delibera della maggioranza preannuncia nuove regole per negozianti e portieri di condominio oltre che multe salate (300 euro) per chi lascia a terra mozziconi di sigarette. Lo riporta l’edizione romana de La Repubblica che ha interpellato  Roberto Di Palma, uno dei quattro firmatari del documento: “Prima di arrivare a un vero regolamento dovremo attendere l’estate. La storia dei frontisti e il loro coinvolgimento nella pulizia dei marciapiedi? In altre città già funziona così. Noi dobbiamo ancora capire come attuare questa misura. Sconto sulla TaRi per chi dà una mano al Campidoglio? Incontreremo le associazioni. I romani già pagano una tra le tasse più alte d’Italia per la raccolta dei rifiuti e la pulizia delle strade? Lo sappiamo. Ma qui diamo solo un mandato agli uffici. Se non saremo più convinti, si può sempre emendare il testo e tornare indietro. Ma pensiamo che sia un’idea positiva”, spiega Di Palma.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here