Domani, 20 novembre 2019, si celebrerà, come ogni anno in questa data, la giornata mondiale dell’infanzia e dell’adolescenza: questa volta, il Garante dell’infanzia e dell’adolescenza del Lazio, Jacopo Marzetti, ha voluto fortemente moltiplicare le date di celebrazione della ricorrenza, visitando varie scuole di tutte le province della regione Lazio. Tra l’altro la data quest’anno assume un significato particolare, in quanto coincide con il trentesimo anniversario della convenzione Onu sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, approvata appunto il 20 novembre del 1989.

 

Questo perché, come spiega lo stesso Garante, “il 20 novembre è anche un’occasione importante, che permette al Garante di dialogare con i ragazzi e con le loro famiglie. Inoltre è un’occasione – prosegue Marzetti – per parlare della situazione in cui versano le scuole del Lazio dal punto di vista strutturale e igienico-sanitario”.

 

In particolare, domani il Garante sarà ad Anagni, nel palazzo comunale, alle ore 10,30, per un evento organizzato dal comune di Anagni in collaborazione con gli istituti comprensivi del territorio; nella stessa giornata di domani, personale della struttura del Garante sarà presente anche a Latina, alle ore 9,30, per un altro evento organizzato presso l’IC Don Milani di Latina, con la collaborazione dello Sportello di ascolto istituzionale minori e famiglia di Latina e l’associazione Forma mentis.

 

Il giro di visite proseguirà nei prossimi giorni, per concludersi agli inizi di gennaio del 2020. Ad oggi, il Garante è già stato a Latina, Grottaferrata, Napoli (Stati generali dei garanti) ed altre tre volte in istituti romani nel corso del suo tour, che ha avuto inizio il 7 novembre scorso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here