Presentato questo pomeriggio a Tivoli, alla presenza dell’Asessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D`Amato e del Direttore generale della Asl Roma 5, Giorgio Giulio Santonocito, il progetto del Nuovo Ospedale Tiburtino (NOT). Il plesso di circa 87 mila mq sorgerà a Tivoli Terme con un investimento complessivo della Regione di 205 milioni di euro
“Grande entusiasmo per il progetto del NOT che con 205 milioni di investimento, 347 posti letto e 8 sale operatorie, rappresenta la migliore risposta alla pandemia. La Regione Lazio, dopo lo straordinario lavoro svolto per il risanamento, continua ad investire nella sanità e in particolare nel potenziamento dei presidi territoriali. Il progetto dell’ospedale tiburtino – che dovrebbe completarsi in 5 anni – sarà al servizio di migliaia di cittadine e cittadini della provincia romana che potranno usufruire di una struttura efficiente e moderna di prossimità”  dichiara Eleonora Mattia, Presidente IX Commissione Consiglio Regionale del Lazio
“Questo – continua Mattia – significa guardare al futuro e investire sui territori, ma soprattutto un nuovo ospedale in provincia significa più diritti a tutte e tutti, in primis a partire dalla tutela della salute e della dignità di ognuno. Ringrazio – conclude – l’Assessore regionale Alessio D’Amato e il Direttore Generale della Asl Roma 5 Giorgio Giulio Santonocito per l’egregio lavoro di squadra, una sinergia ormai consolidata che fa bene alle comunità”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here