“Sei morti in due giorni è una vera strage, non sono numeri da sommare alla fine dell’anno, sono vite e famiglie spezzate per sempre, è una strage alla quale non possiamo abituarci, che non può diventare ‘normale’ cronaca”. Lo afferma la presidente della commissione Lavoro della Camera Romina Mura (Pd), dopo gli odierni incidenti mortali nel Veronese e nel Materano, che si sommano ai quattro di ieri.

“Sono stati fatti sforzi per porre un freno a questa terribile sequela di vittime e ancor più di feriti ma – rileva la parlamentare – non stanno ancora dando gli effetti sperati. Bisogna fare più in fretta e probabilmente ancora di più. Sono sempre più convinta che la formazione alla sicurezza da parte di lavoratori e imprese sia imprescindibile per fare prevenzione”, conclude.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here