I comitati tecnici della società di consulenza NexumStp Spa hanno realizzato una collana di e-book gratuiti su temi di grande attualità del mondo del lavoro e del fisco. Gli autori sono consulenti ed esperti in queste materie che tramite NexumStp assistono in tutta Italia oltre 10 mila imprese, principalmente Pmi.

 

I primi due e-book sono relativi allo smart working, di cui tanto si è parlato quest’anno a causa dell’emergenza Covid, e al welfare aziendale. Disponibili online in una sezione dedicata all’interno del sito di NexumStp, gli e-book sono uno strumento di facile lettura per orientarsi in questi ambiti conoscendone sia gli aspetti teorici sia le dinamiche e i vantaggi pratici, per consentire ad aziende, manager e imprenditori, soprattutto delle Pmi, di riorganizzare le attività e i lavoratori in modo consapevole.

 

L’e-book sullo smart working risponde a una serie di quesiti di natura normativa, tecnologica e organizzativa inerenti questa modalità di lavoro che ha garantito continuità aziendale per gran parte di quest’anno nella maggior parte delle società. Quali benefici porta all’azienda e al lavoratore? Quali gli elementi indispensabili per uno smart working efficace? Quali sfide deve affrontare un’azienda per introdurre il lavoro agile?

 

Il volume digitale inerente il welfare aziendale fa luce sui piani per il benessere dei lavoratori, diventati sempre più diffusi negli ultimi anni. In questo particolare momento elementi che contribuiscano a migliorare motivazione e performance possono diventare una leva strategica anche per la ripresa economica. Ma come si attiva un piano welfare?Come può il welfare aumentare la produttività? Quali sono i vantaggi in termini di fiscalità? A queste domande risponde il secondo e-book di Nexumstp.

 

Di prossima pubblicazione il terzo e-book dedicato al Superbonus 110%. Mentre è in programma per l’inizio del nuovo anno l’uscita della “Guida alle agevolazioni contributive 2021” caratterizzata da un taglio operativo per leggere in modo chiaro le novità e la portata delle misure attese dalla Legge di bilancio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here