“Nel X Municipio invece di un potenziamento della viabilità gli infiniti lavori tengono i cittadini non solo in ostaggio del traffico ma anche sguarniti di un servizio di trasporto pubblico adeguato. Paradossale lo stop alla linea 060 che da oggi non è più utilizzabile perché sul Ponte della Scafa (a che punto sono i lavori per il nuovo ponte della scafa?) è vietato il transito ai mezzi oltre 7,5 tonnellate. Tutto ciò sarà causa di notevoli disagi a utenti e pendolari, soprattutto per i lavoratori aeroportuali di Fiumicino”. Così Davide Bordoni, Responsabile attività produttive Lega Salvini Premier Roma.
“Bisogna dunque intervenire il prima possibile per ripristinare la linea senza dimenticarsi anche della Roma-Lido, una tratta essenziale per la Capitale, che fa acqua da tutte le parti. Praticamente Ostia è rimasta isolata con i mezzi pubblici. Si deve urgentemente porre rimedio a questa situazione esasperante. Fino a quando bisognerà subire le corse sospese e vedere convogli strapieni nelle ore di punta per effetto della riduzione delle frequenze?”, conclude Bordoni.