“In seguito alle dichiarazioni del Presidente del X Municipio, Mario Falconi, che riguardano la volontà di destinare la nuova costruzione della scuola Do.Re.Mi.Diverto a un centro di accoglienza, sabato prossimo 22 gennaio alle ore 10 saremo in via Adolfo Cozza davanti all’entrata della scuola per una manifestazione di contrarietà a questa assurda decisione. Finte assegnazioni, milioni spesi a vuoto, inchieste della Procura e un commissariamento per infiltrazioni della criminalità organizzata non sono serviti al Partito Democratico per capire come mettersi sulla giusta via. Continuano a sbagliare.
A giorni partiranno i lavori che noi abbiamo finanziato per realizzare una scuola e se queste persone pensano di cambiare la destinazione d’uso dell’edificio che dovrà ospitare una scuola materna noi non glielo permetteremo. Non siamo contrari a nulla, questo sia chiaro, e non permetteremo strumentalizzazioni politiche perché la questione non si basa sulla pelle dei più deboli che giustamente hanno bisogno di sostegno, ma la faccenda è di merito e di metodo e davanti all’asilo e alle scuole superiori di via Cozza ci dovrà stare una scuola materna così come avevamo preventivato.
Un lavoro importante che arriva dopo una lunga battaglia fatta assieme ai cittadini”.
Così in una nota congiunta Paolo Ferrara, consigliere capitolino M5S e vicepresidente dell’Assemblea capitolina, e Alessandro IevaGiuliana Di Pillo e Silvia Paoletti, consiglieri M5S del X Municipio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here