“Ostia, spiagge sotto inchiesta”, titola stamattia Il Messaggero nelle pagine romane. `Aperto un fascicolo, blitz della Finanza a Capocotta e Castel Porziano: “Chioschi abusivi”.

Blitz in spiaggia della Guardia di Finanza e un fascicolo aperto in procura. Un «terremoto» per Castel Porziano e Capocotta, le spiagge più frequentate dai romani, che tornano sotto la lente dei magistrati di piazzale Clodio: estate in bilico per chi sceglie di trascorrere le vacanze sul litorale romano, soprattutto per i gestori dei chioschi che nei prossimi giorni potrebbero vedere i sigilli apposti alle loro strutture – si legge sulla testata -. Tre di loro già sono stati iscritti nel registro degli indagati, ma l’inchiesta potrebbe allargarsi per tutti gli altri concessionari. Una tegola per i romani che assedieranno il Litorale, che sarà sold out, durante l’estate. In totale sono oltre un milione i cittadini della Capitale che si sposteranno per le vacanze, nonostante il Covid.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here