Come riporta stamane Il Sole 24 Ore, tra le proroghe in arrivo con il decreto Ristori-quater c’è anche quella per la maxi-rata 2020 per rottamazione-ter e saldo e stralcio. Nel lavorio di scrittura delle norme e riscrittura del calendario fiscale, il termine (senza appello visto che non consente errori o ritardi di sorta) del 10 dicembre sta per essere spostato al 1° marzo 2021.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here