Nel corso de La Zanzara, su Radio 24, il giornalista David Parenzo, ha commentato la morte del Premio Nobel Luc Montagnier, definita misteriosa da una larga parte dei no vax. Le sue parole riprese da LavoroLazio.com: “La morte di Luc Montagnier non è misteriosa, aveva 90 anni. Non c’è nulla di misterioso. Aveva 90 anni, pace all’anima sua. Anzi, è probabile che lo abbiano ucciso le persone che lo hanno portato in giro strapazzandolo per tutta Europa. Quelli potrebbero aver aggravato le sue condizioni. Non lo so, io indagherei per accertare se lo abbiano stancato: portarlo in giro in quella sedia, al freddo, come una Madonna Pellegrina…. Come i no vax, mi pongo una domanda. Un uomo di 90 anni, probabilmente non vaccinato, perchè tale era, portato in giro nelle piazze dei no vax… e poi uno si meraviglia se muore. Se fossi nella famiglia del professor Montagnier, farei delle indagini su questo movimento no vax che ha portato in giro il nonno o padre – probabilmente aveva dei figli – come una Madonna Pellegrina per le piazze d’Europa. E alla fine purtroppo, anche lui a 90 anni, è morto. Voglio capire le ragioni”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here