Si terrà giovedì 15 ottobre, alle ore 18 sulla piattaforma Zoom, la direzione provinciale del Partito democratico di Frosinone. La riunione, inizialmente prevista lunedì 12 in presenza, è stata rimandata e si svolgerà in rete. “Per senso di responsabilità e per garantire una maggiore sicurezza ai partecipanti – spiega il Segretario Luca Fantiniho deciso, in accordo con i dirigenti dem, di evitare lo svolgimento in presenza della direzione così da non creare assembramenti anche alla luce dei nuovi dati sul Coronavirus che non rassicurano sull’andamento dell’epidemia. Il nostro vuol essere un piccolo esempio. Oggi più che mai è necessario il rispetto di regole basilari quali il distanziamento sociale, la sanificazione continua delle mani e il corretto utilizzo del mascherina. Questi comportamenti sono indispensabili per evitare un nuovo lockdown e per supportare, da cittadini, il personale medico e tutti gli operatori sanitari chiamati, ancora una volta, ad un lavoro straordinario: approfitto per ringraziarli per lo sforzo continuo a difesa della salute di tutti”.
Sul fronte politico, Fantini ha spiegato che la direzione discuterà “l’approvazione del bilancio consuntivo 2019” e si concentrerà “sull’analisi del voto referendario e amministrativo per gettare le basi per una rigenerazione del Pd locale specie visti alcuni deludenti risultati nei voti amministrativi” e farlo “con la consapevolezza della ritrovata autorevolezza grazie alle vittorie referendarie, regionali e amministrative del Partito democratico con la segreteria Zingaretti, un Pd pilastro dell’alleanza di governo e unico argine alle destre”.
“Approfitto – conclude Fantini – per augurare buon lavoro alla nuova commissione di garanzia del Pd provinciale. I commissari hanno votato all’unanimità Danilo Campanari nuovo Presidente. Danilo è un esponente storico di questo Partito e una guida per molti di noi”. 
Nella foto Fantini con Campanari, neo presidente commissione garanzia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here