“L’aumento dell’inflazione penalizza salari e pensioni, per cui si è provveduto alla perequazione delle pensioni stesse come da accordi sindacali. Proprio per questo occorre salvaguardare l’indennità di 290 € al mese per gli invalidi civili totali. Infatti, molti di loro rischiano di perderla superando il tetto di 16.982 € di reddito all’anno. È necessario quindi trovare il modo di salvaguardare tale indennità almeno per i redditi più bassi con un’azione congiunta tra il governo e l’Inps. Bisogna agire con urgenza per evitare la perdita di una parte importante di reddito a persone che già subiscono una gravissima invalidità totale.

 

Lo affermano le deputate del Pd Carla Cantone e Romina Mura, rispettivamente”. componente e Presidente della commissione Lavoro della Camera.