La rassegna stampa quotidiana del conduttore di Rete 4, Nicola Porro. Ecco la “La zuppa di Porro” di oggi, 28 febbraio 2021.

Gli argomenti affrontati nel video:

Per ascoltare un’informazione fuori dal coro, vai sul sito https://www.nicolaporro.it​​
00:00​ Saluti.
03:15​ È domenica e arrivano i vaccini. Un po’ come vi chiudiamo in casa per salvare le prossime settimane, ogni domenica avanti con il piano vaccinale. Nel frattempo, ambizioso piano di Mario Draghi, che è pari alla metà di quello del fenomeno Der Kommisar: 200 mila vaccini al giorno.
04:25​ Camilla Conti sulla Verità mostra il contatore della salute sui vaccini.
05:25​ Sul Daily Mail, il 90 per cento non contrae malattia in forme pericolose, se ha fatto anche solo una dose. E noi che li sfottevamo…
06:40​ Come abbiamo sfottuto il vaccino russo Sputnik e adesso siamo a elemosinarlo.
07:15​ Viva la Sardegna zona bianca. Cari sardi vi invidio!
07:50​ Lopalco, quello che grazie agli allarmi si prende lo stipendio di assessore in Puglia, dice di chiudere le scuole.
08:26​ Tornano gli assembramenti e la movida diventa “selvaggia”: ma “li mortacci”.
10:15​ Il reportage della Stampa: “contagi impressionanti”. I numeri di ieri in realtà dicono duemila meno del giorno prima. Complimenti al grande reportage!
11:45​ Il piano Bertolaso sui vaccini, sfottuto dalla Stampa, che invece si beve tutto Arcuri: schiena dritta eh!
14:13​ Intervista al ministro Giovannini che annuncia il cambio del nome al suo ministero delle infrastrutture: ci aggiungono anche “mobilità sostenibili”. La solita fuffa!
16:50​ Fisco, il Giornale gode del rinvio delle cartelle esattoriali. Ma gode un po’ troppo. Di Branco, sempre il migliore su queste cose, spiega sul Messaggero di cosa si tratta: rinviate con un comunicato stampa, ma per quanto e per cosa?
17:48​ Conte leader del M5s? Tutti contro Renzi d’Arabia, mentre Minniti divide i Feltri.
20:05​ Parola ai commensali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here