La rassegna stampa quotidiana del conduttore di Rete 4, Nicola Porro. Ecco la “La zuppa di Porro” di oggi, 2 agosto 2020.

Gli argomenti affrontati nel video:

00:00 Sulla questione ridicola dei treni e del distanziamento…
04:05 Continua la farsa del Fatto Quotidiano che dice che Conte è bravo e democratico (e non un dittatore) perché non chiede la fiducia alla Camera. Non la vedo come una dittatura piuttosto come una scorrettezza istituzionale…
04:50 Poi c’è un certo Guido Vitiello che ci spiega il garantismo rovinato dei berlusconiani.
06:33 La domanda del Corriere della Sera al ministro Boccia: “Italia, ultima in Europa per numero dei contagi”. E quale sarebbe la domanda? È più un’affermazione…
07:39 Di Maio su Repubblica dice che vuole seguire la linea dura con i migranti.
07:50 Il New York Times dice che l’Italia è un modello da seguire per la lotta al Covid, cosa che riprende in prima pagina anche il Quotidiano Nazionale. Peccato che solo una settimana fa il quotidiano statunitense diceva esattamente il contrario.
08:26 Trump e la lotta a Tik Tok.
08:52 Il Mattino se la prende con Sala che aveva detto che il nord non deve essere lasciato indietro rispetto alle sovvenzioni del sud.
09:05 Il presidente della fondazione Venezia Michele Bugliesi ha rifiutato la presentazione del mio libro Le tasse invisibili nel complesso M9 però poi scopriamo che dopo qualche mese viene presentato il libro di Calenda perché considerata iniziativa editoriale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here