“A Roma cambia la Giunta ed il Sindaco, ma non le politiche sbagliate sullo smaltimento e chiusura del ciclo dei rifiuti. Politiche che si basano sulla ricerca del massimo profitto per qualcuno, il mancato rispetto delle norme e l’indifferenza sulle drammatiche condizioni ambientali, con grave pregiudizio per la loro salute, in cui vivono cittadine e cittadini.

Rifondazione Comunista parteciperà al presidio contro l’ordinanza di Gualtieri che si terrà il 15 gennaio a Roma, in Piazza SS Apostoli di fronte la Prefettura e la Città Metropolitana (ex Provincia).

Ai grandi proclami elettorali di cambiamento del PD e centrosinistra, rispetto i 5stelle e l’allarme contro la vittoria delle destre, fanno riscontro azioni politiche che continuano quelle di chi c’era o di cui si ventilava il pericolo.

Il PRC è con i cittadini e le cittadine, i comitati, le associazioni, che non si arrendono all’arroganza delle istituzioni che li vorrebbero trattare da sudditi”.

Così il Partito della Rifondazione Comunista Roma, Castelli, Litoranea

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here