“Con una delegazione delle famiglie che vivono nelle case popolari di Primavalle, alle quali nei giorni scorsi siamo riusciti a ripristinare la fornitura idrica, abbiamo partecipato al tavolo con il direttore dell’Ater Andrea Napolitano e i responsabili del settore amministrativo e manutenzioni dell’Ater di Roma”. Lo afferma in una nota Renato Rizzo di Unione Inquilini.

“Finalmente tutti avranno i contatori dell’Acea – spiega -. Abbiamo infatti ottenuto la regolarizzazione delle famiglie che dal 1984 attendevano di vedersi concessa la sanatoria o di ottenere un regolare contratto dopo essere stati li lasciati in assistenza alloggiativa dal comune di Roma per oltre 30 anni. L’Ater si è impegnato procedere con interventi di manutenzione nel comprensorio. Entro 20 giorni sarà presentato alle famiglie e alla città, un progetto di risanamento e riqualificazione dei lotti 18 e 19, dove la situazione è grave. L’ATER in accordo con le famiglie inizierà la raccolta dei documenti nei prossimi giorni per permettere la regolarizzazione”, conclude Rizzo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here