“I cittadini Romani sono disperati e mandano segnalazioni continuamente alla linea verde di Ama, per segnalare strade con foglie, tombini otturati e siringhe nelle arterie della città. Purtroppo in questi anni dal Campidoglio e dai suoi Assessori all’ambiente non c’è mai stato un piano di pulizia dei municipi e le zone operative di Ama, hanno dovuto provvedere da sole e senza una guida. Tra pochissimi mezzi e pochissimo personale si è andati avanti a mettere toppe e con gli anni si è verificata la situazione che è sotto gli occhi di tutti, ossia degrado e abbandono delle strade. Il Campidoglio avrebbe dovuto come prima cosa assumere personale e fornire squadre di rinforzo ai municipi per lavorare quotidianamente sulla spazzatura e sul diserbo dei quartieri di Roma. Un grazie va ai lavoratori del settore che se non fosse stato per loro, con la loro iniziativa, oggi avremmo avuto ospedali, scuole e punti d’aggregazione anche peggio di quello che sono,per il resto chi amministra è stato totalmente menefreghista e superficiale”. Così in una nota Flavio Vocaturo del PD Ama.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here