“Alberi ed arbusti tornano ad essere piantati nella nostra città. Una nuova operazione di rinnovo del nostro patrimonio arboreo che riguarderà, in questa prima fase, una via o un’area verde per ogni Municipio. Iniziando dai luoghi che più di altri hanno bisogno di ordine e bellezza: le nostre periferie. Da Villa Paganini a Viale dei Quattro Venti, da Via Andersen a via Appia Nuova, da Viale Marx a Piazza Bainsizza: queste le prime tappe del progetto”. Lo comunica la sindaca di Roma, Virginia Raggi sulla sua pagina facebook

“Il programma – spiega la prima cittadina – è partito lunedì 6 maggio da via Andersen nell’area Nord-Est della città. Poco distante, in via Ronciglione, nel tratto fra via Cassia e via Stringher, le squadre del Servizio Giardini hanno rimosso i ceppi presenti su tutta la via ed hanno iniziato gli scavi per le nuove alberature.

Frassi, lecci, cipressi, pini, peri, tigli, aceri: queste alcune delle specie che gli agronomi del Dipartimento Ambiente hanno individuato per la messa dimora dei nuovi alberi, alti circa 4 metri. Ma le attività di cura del verde pubblico non finiscono qui. In questi due anni di Amministrazione è stato inoltre elaborato il nuovo regolamento del verde, è stata avviata un’intensa attività di monitoraggio su 82mila alberi, sono stati già abbattuti più di 2mila esemplari per i quali non bastano più le cure ordinarie ed è stata avviata l’assunzione di nuovi giardinieri per potenziare il Servizio Giardini.

Un passo alla volta, anche in questo settore, Roma dimostra di sapersi rialzare. Ponendo al centro dell’attività amministrativa il decoro e la sicurezza di tutti i quartieri”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here