“Tanti automobilisti che percorrono via Tiburtina sapranno che, all’altezza di Casal de’ Pazzi, per anni si sono formati ingorghi di traffico a causa della presenza dei cantieri che obbligava a muoversi su un’unica corsia. Finalmente sono stati ultimati quei lavori, il cantiere è stato rimosso e la corsia di sinistra è stata riaperta”. Lo comunica la sindaca di Roma con un post su facebook.

“Sulla strada, che ora è a doppia carreggiata, non si incroceranno più le macchine che devono proseguire verso il Grande raccordo anulare con quelle che devono girare per via di Casal dei Pazzi –  continua la prima cittadina -. Inoltre, sono stati attuati interventi di manutenzione su tombini e caditoie e la segnaletica stradale è stata ripristinata. È un ulteriore passo in avanti nell’ambito dell’intero cantiere di via Tiburtina, un’opera importante che gli abitanti aspettano da tanti anni e che serve a potenziare una delle principali strade di ingresso alla nostra città”, conclude Virginia Raggi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here