“La scorsa settimana abbiamo aperto a Ostia, nel Municipio X, il primo Mercato Sociale di Roma Capitale. In questi giorni 70 persone hanno iniziato a usufruire dei suoi servizi e della spesa fatta lì”. Lo afferma la sindaca di Roma, Virginia Raggi.

“Si tratta di un progetto di inclusione sociale che abbiamo voluto lanciare in questa fase di emergenza come ulteriore strumento di supporto – scrive su facebook la prima cittadina -. Abbiamo già rilasciato 12 tessere su 17 nuclei familiari pilota, assegnando 2.386 punti. Ne sono già stati “spesi” 426″.

“Voglio fare chiarezza su come funziona il meccanismo del social market: si fa la spesa con una card che viene ricaricata anche attraverso il tempo che viene dedicato ad attività socialmente utili. Sottolineo che non c’è nessun obbligo e che tutto viene svolto su base volontaria. Voglio anche evidenziare che chi fa la spesa in questo Mercato Sociale non viene escluso dalle altre azioni che abbiamo già messo in campo. A supporto dei cittadini, infatti, ricordo che abbiamo erogato oltre 22mila Buoni Spesa e distribuito 45mila pacchi di generi alimentari. Vogliamo fare in modo di raggiungere il maggior numero di persone e aiutarle ad affrontare l’emergenza.

Inoltre, chi vuole, oltre alle ore di volontariato settimanali, può anche seguire un percorso formativo per acquisire nuove competenze. Si tratta di un modello di supporto che stiamo sperimentando per rendere il nostro aiuto sempre più capillare. Questo è solo l’inizio. L’obiettivo è consolidare il progetto ed esportarlo in altri municipi della città. Non ci fermiamo”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here