“Guardate come è bella via Tiburtina senza bancarelle sul marciapiede. Oggi ho voluto parlare con residenti e negozianti, e vedere con i miei occhi come è stata riqualificata quest’importante via della città”. Lo scrive la sindaca di Roma Virginia Raggi, in un post su facebook corredato da un video.

“Le bancarelle sono solo un brutto ricordo: i cittadini possono camminare senza fare gimkane e fare tranquillamente una passeggiata con i bambini o shopping – spiega la sindaca -.

L’iter per la delocalizzazione degli ambulanti è iniziato diversi mesi fa ed è stato possibile grazie al lavoro della presidente del IV Municipio Roberta Della Casa e della sua squadra. Ora le bancarelle sono state spostate all’esterno dell’area mercato in via Filippo Meda. Una cosa semplice che i “capaci” che erano al governo prima avevano sempre promesso ma mai realizzato.

Di questa piccola grande rivoluzione sono contenti non solo tutti i cittadini ma anche i negozianti della zona perché abbiamo messo fine alla concorrenza sleale degli ambulanti abusivi. E proprio sul tema della contraffazione e dell’abusivismo proseguono senza sosta i controlli della Polizia locale di Roma Capitale.

Sin da quando ci siamo insediati abbiamo avviato un percorso per ridare decoro alle nostre strade. E ora via Tiburtina si aggiunge alle altre zone di Roma che hanno detto addio alle bancarelle, come via Tuscolana, via Ugo Ojetti e Ostia.

P.s. Un’altra bella notizia per i residenti della zona: presto verrà riaperta la corsia centrale di via Tiburtina e il cantiere che dura da decenni finalmente chiuderà!”, conclude la prima cittadina.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here