“È iniziata la bonifica dell’amianto nell’ex cinema Apollo di Roma, lo storico edificio nel quartiere multietnico dell’Esquilino a due passi dalla stazione Termini”. Lo comunica la sindaca di Roma, Virginia Raggi, sulla sua pagina facebook.

“Si tratta della prima fase dei lavori. I benefici dell’intervento saranno visibili fin da subito: l’amianto presente sul tetto dell’edificio verrà incapsulato ed eliminato – spiega la prima cittadina -. Una volta messa in sicurezza la parte esterna, si passerà all’interno dell’edificio dove saranno sigillate porte e finestre in modo da impedire qualunque fuoriuscita all’esterno di materiali contaminati e nocivi per la salute. Poi si procederà ai lavori di impermeabilizzazione dei muri che presentano intonaco ammalorato.

Tutto ciò consentirà la riapertura ai cittadini di parte del marciapiede di via Giolitti, che era stato chiuso nel tratto che costeggia i binari del tram.

Voglio ringraziare il Dipartimento Simu, che sta portando avanti i lavori, l’assessore ai Lavori Pubblici Margherita Gatta e i Consiglieri capitolini del Movimento 5 Stelle Alessandra Agnello, presidente della Commissione Lavori Pubblici, Eleonora Guadagno Presidente della Commissione Cultura e Marco Terranova, Presidente della Commissione Bilancio, che hanno lavorato a questo progetto”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here