“Le scuole di Roma diventano più verdi. Nella nostra città, purtroppo, esistono diversi istituti in cui gli alunni non hanno la possibilità di giocare in mezzo alla natura. Per questo motivo, Roma Capitale ha deciso di donare alle maestre e ai bimbi alcuni arbusti da piantare, in attesa che questi diventino alberi. Piante che cresceranno insieme ai nostri figli, permettendo loro di osservarle da vicino in tutti i cicli e le evoluzioni”. Così la sindaca di Roma, Virginia Raggi sulla sua pagina facebook

“Questa mattina, insieme a centinaia di alunni della scuola Giacomo Leopardi di Balduina, nel quadrante Nord di Roma, abbiamo iniziato questo percorso in occasione della Giornata dell’Albero nelle Scuole – spiega la prima cittadina –. Un incontro pensato insieme al ministro dell’Istruzione Lorenzo Fioramonti, al presidente della Fondazione Univerde Alfonso Pecoraro Scanio, firmatario del decreto istitutivo della festa, all’assessora al Verde Laura Fiorini, all’assessora alla Scuola Veronica Mammì, al presidente della Commissione Ambiente Daniele Diaco e alla presidente del I Municipio Sabrina Alfonsi.

Il nostro Dipartimento Tutela ambientale però non si ferma qui. Sono in programma anche la consegna e la piantagione di querce, aceri, frassini ed altre essenze anche nelle scuole Montezemolo (Municipio VIII), Bonelli e nido Il giardino delle stelle (Municipio IX), Istituto comprensivo Carotenuto (Municipio X), Istituto comprensivo Nino Rota, (Municipio XI), plesso Alberto Sordi e Istituto comprensivo Pablo Neruda, (Municipio XIV) e Istituto Comprensivo Enzo Biagi (Municipio XV).

Stiamo vivendo un cambiamento epocale che ci coinvolge tutti, in cui sempre più adulti, ma soprattutto le ragazze e i ragazzi, sentono la responsabilità di difendere il futuro del pianeta. Vogliamo sostenerli per difendere la casa comune di tutti”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here