“Le aree gioco di Roma tornano ad essere sicure e pulite per i nostri bambini. Grazie ad un primo appalto da 250mila euro, stiamo infatti installando nuovi giochi inclusivi, in tutti i Municipi della città, dal centro alle periferie”. Lo annuncia la sindaca di Roma Virginia Raggi tramite facebook.

“Si tratta di un passo importante in attesa dei lavori che partiranno con l’assegnazione del bando da un 1 milione di euro – spiega Raggi -. Risorse già stanziate e che serviranno per rinnovare i giochi in tantissime aree della città.

Le nostre squadre, che ringrazio per il lavoro di questi mesi, stanno inoltre procedendo in economia per recuperare i materiali danneggiati ma ancora riutilizzabili e sostituire quelli invece completamente rotti. Gli addetti del Dipartimento Tutela Ambientale sono infatti ogni giorno all’opera per riparare giochi, serrare viti e bulloni e, quindi, rendere più sicure e stabili le strutture di altalene e scivoli.

Voglio farvi alcuni esempi: uno scivolo imbrattato da scritte è stato pulito e ricollocato insieme a due giochi a molla, anch’essi recuperati, in Piazza Dante nel I Municipio. L’intera area ludica di parco del Caravaggio in via delle Accademia è stata messa in sicurezza. Sono state riparate le panchine in legno, sostituito il ponte in corda dell’attrezzatura complessa ed è stata riparata la rampa di risalita. Ma non solo.

È stata riaperta ed interamente riqualificata l’area giochi del parco Pasolini in viale della Venezia Giulia nel V Municipio, dove sono state riparate le panchine in legno, serrato il ponte tibetano, montati due seggiolini a gabbia dell’altalena, pedane al bilico-dondolo e un gioco a molla. A completare il lavoro un’intensa attività di pulizia dell’area.

A villa Gordiani abbiamo riparato la recinzione, nella parte del parco su via Olevano Romano, sostituito i seggiolini a gabbia e, in fine, ripristinato un parapetto della torretta e di un bilico.

Gli operatori sono intervenute anche in Prati dove hanno effettuato tre interventi a Roma Nord, nel I Municipio, ripristinando i seggiolini delle altalene nelle aree di Via Silvio Pellico, via Tommaso Gulli e piazza Prati degli Strozzi. Riparata anche l’area ludica di Villa Pamphilj con i tavoli e le panchine dell’area pic-nic. Lo stesso abbiamo dovuto fare con l’altalena inclusiva vandalizzata a Villa Gordiani.

Sono solo alcuni esempi ma il lavoro prosegue, coinvolgendo a breve tutte le 490 aree ludiche di Roma Capitale. Andiamo avanti così”, conclude Virginia Raggi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here