“Per decenni il benessere e la cura degli alberi di Roma sono stati dimenticati. Oggi, invece, tornano al centro dell’agenda cittadina passando così dalla cultura dell’emergenza a quella della prevenzione. Abbiamo firmato con il capo della Protezione Civile nazionale Angelo Borrelli e con il commissario della Protezione civile Lazio Carmelo Tulumello un protocollo che consentirà di monitorare 40mila alberi in un’ottica di prevenzione e sicurezza.
Questi si aggiungeranno agli 82mila che abbiamo già monitorato grazie ad un appalto di 5 milioni di euro”. Così la sindaca di Roma Virginia Raggi attraverso la sua pagina facebook.

“Si tratta di una collaborazione molto importante viste anche le ondate di maltempo che hanno colpito Roma negli ultimi anni provocando danni al patrimonio verde della nostra città – prosegue la sindaca -: forti piogge e venti che hanno superato in diversi casi i 100 chilometri orari. Tanto che nell’ottobre 2018 è stato dichiarato lo stato di emergenza nel Lazio.

L’impegno di Roma Capitale non si ferma qui. A tutto ciò si aggiungono i 60 milioni di euro che sono stati investiti in un maxi bando dedicato esclusivamente ai nostri alberi. Sono cifre che parlano da sole: Roma torna ad investire in modo importante per il suo patrimonio verde”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here