“Ravvedimento anche per dichiarazioni e false fatturazioni”, titola stamattina Il Sole 24 Ore. Decreto fiscale. Verso l’intesa nella maggioranza sulle modifiche alle manette agli evasori: dietrofront sulla riduzione delle soglie per gli omessi versamenti e limiti alla confisca per sproporzione.

Ravvedimento anche per le dichiarazioni fraudolente – si legge sul quotidiano economico -. E poi, abbassamento delle sanzioni e limitazione dei casi in cui sarà applicabile la confisca per sproporzione. Sono questi i contenuti delle modifiche alla parte penale del decreto legge fiscale sulle quali la maggioranza è vicina a trovare un’intesa. Il testo esiste già e potrebbe essere votato domani in nottata dalla commissione Finanze della Camera. La quale dovrà ratificare anche l’altra intesa trovata tra maggioranza e Governo sulla stretta negli appalti che verrebbe limitata alla somministrazione di manodopera e agli appalti e subappalti oltre i 200mila euro, nonché semplificata con la possibilità per la ditta appaltatrice e subappaltatrice di attestare alla committente l’avvenuto pagamento delle ritenute con la delega di pagamento F24.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here