Approvate dalla giunta Zingaretti le linee guida a favore dei Comuni del Lazio per la redazione e l’approvazione dei Piani per l’Eliminazione delle Barriere Architettoniche.

Il documento, proposto dall’assessore ai Lavori Pubblici, Tutela del Territorio e Mobilità, Mauro Alessandri, fornisce le indicazioni e i criteri generali con cui ogni comune potrà redigere il PEBA in coerenza con le proprie specificità e le differenti esigenze di intervento.

“Grazie alla delibera approvata oggi in giunta – spiega l’assessore Alessandri – tutti i comuni del Lazio hanno ora a disposizione uno strumento univoco per redigere il proprio PEBA. Con questo documento, e con fondi previsti dal bilancio regionale appena approvato (100 mila euro per ognuna delle prossime tre annualità), la Regione Lazio vuole dare un ulteriore impulso alle politiche di abbattimento delle barriere architettoniche e di miglioramento dell’accessibilità per tutti i cittadini del nostro territorio”.

“Un tema complesso che da oggi potrà essere affrontato dalla Regione Lazio e dai diversi comune attraverso delle chiare linee guida – conclude Alessandri -: l’obiettivo e l’auspicio è quello di riuscire a programmare e monitorare gli interventi, con l’approvazione annuale di nuovi piani attuativi per verificare lo stato di attuazione e pianificare le opere future”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here